Home » Formazione » Conoscere il territorio » Provincia di Verona

Conoscere il territorio

Provincia di Verona

Provincia di Verona - Ente Bilaterale Territoriale dell'Industria Turistica per la Regione Veneto

  

  

Museo dell’Olio d'Oliva

 

 

Museo Nicolis dell'Auto, della Tecnica e della Meccanica

  

Clicca per saperne di più

  

Museo dell’Olio

Via Peschiera 54 - Cisano di Bardolino (VR)

L’Oleificio Cisano nasce nel 1962, quando Umberto Turri e la moglie Teresita avviano, a Cisano, un frantoio con annesso un punto vendita, uno dei primi del Lago di Garda. L'azienda si distingue ben presto non solo per la qualità, ma anche per le modalità di commercializzazione. Il 1986 vede nascere a Bardolino un nuovo frantoio con tecnologie d'avanguardia: l'impianto di lavorazione a ciclo continuo consente di trattare in tempi molto brevi grandi partite di olive, ed è dotato di una linea di imbottigliamento oltre che di vasche in acciaio inox per lo stoccaggio del prodotto.

Il frantoio dall’artigianato rurale agli albori della tecnologia industriale: questo è il filo conduttore del Museo dell’Olio realizzato dall’Oleificio Cisano Srl nella primavera del 1988. In esposizione strumenti antichi e inediti in uso nei frantoi dal 1700 sino agli inizi del 1900, oltre a suppellettili e attrezzi utilizzati nelle varie epoche.

Agli associati EBIT sarà concesso uno sconto sugli acquisti nel punto vendita pari al 10%. 

Per informazioni e contatti:

www.museum.it
info@museum.it

 

 

Museo Nicolis dell’Auto, della Tecnica e della Meccanica

Viale Postumia - Villafranca di Verona (VR)

Tra le più emozionanti e suggestive esposizioni private nel panorama internazionale, il Nicolis narra la storia della tecnologia e del design del XX secolo.

Il riconoscimento dell’eccellenza gli deriva dall’attribuzione del più ambito e prestigioso premio nel panorama mondiale dell’auto classica: Museum of the Year 2018 a The Historic Motoring Awards, assegnato da una qualificata giuria internazionale.

Il Museo Nicolis propone esclusivi gioielli della meccanica del ‘900 in uno scenografico percorso: inedite e sofisticate collezioni, pietre miliari del più effervescente genio creativo. Uno scrigno di rari capolavori di meccanica e stile, frutto dell’estro di eclettici progettisti. 

Sono rappresentati, gloriosi marchi come Alfa Romeo, Avions Voisin, Bugatti, Darracq, Ferrari, Isotta Fraschini, Lancia, Maserati, Rolls- Royce.

La nascita del Museo si deve alla grande passione di Luciano Nicolis, la storia di una vita che ha trovato la sua collocazione in uno spazio espositivo di 6000 mq nel duemila, anno della sua inaugurazione. I suoi capolavori sono stati suddivisi in dieci diverse collezioni: oltre 200 auto d’epoca, 110 biciclette, 100 motociclette; 500 macchine fotografiche e cinematografiche, 100 strumenti musicali e jukebox, 100 macchine per scrivere, aeromobili, un’area militare con cimeli della Prima e Seconda Guerra Mondiale e modellini di treni, aerei e automobili. Una rara collezione di oltre 100 volanti delle sofisticate monoposto di Formula 1 e volanti da turismo, gran turismo e sport. Innumerevoli opere dell’ingegno umano esposte secondo itinerari antologici, storici e stilistici. Un Museo Diffuso che consente al pubblico di scoprire le invenzioni dell’uomo e di declinarle in ogni possibile interpretazione con infinite chiavi di lettura.

La struttura è agibile per i disabili ed è dotata di un ampio parcheggio, inoltre è pet-friendly. 

Per gli associati EBIT Veneto sono previste le seguenti tariffe agevolate: adulti € 12,00, ragazzi (11-16 anni) € 10,00, bambini 0-10 anni omaggio. Per i gadget a logo Museo Nicolis viene applicato uno sconto del 10%.Per accedere a tale convenzione è necessario contattare preventivamente EBIT Veneto.

 

 

Per informazioni e contatti:

info@museonicolis.com

tel. 045 6303289

Si prega di verificare giorni e orari di apertura sul sito www.museonicolis.com